JA slide show
Sei qui: Home Pubblicazioni

Il territorio di Colfelice in epoca romana

PDF  Stampa  E-mail 

Il territorio di Colfelice in epoca romana
A.GIANNETTI - A. MORONE
1982

 

 

 

L’opuscolo tratta, nella prima parte, del sistema stradale romano e dei ruderi di ville romane, masserie, villaggi e sepolcreti nel territorio dell’attuale Comune di Colfelice. La seconda parte si sofferma, in particolare, sui resti di una grande villa romana rinvenuti in località Ara Murata. Qualche studioso ha pensato che la villa fosse addirittura l’Arcanum ciceroniano, altri hanno avanzato l’ipotesi che potesse trattarsi dell’Arcanum di Quinto Cicerone, fratello del sommo oratore. A giudicare dai resti, la villa aveva circa 70 m. di lunghezza e 30 m. di larghezza. L’opuscolo è corredato di ampia bibliografia e abbondante documentazione fotografica.